Per impianti fotovoltaici su Viterbo e provincia chiama il
Tel +39 333 7788757
Tel +39 333 7788757

Impianti allarme

Gli impianti di allarme sono dei sistemi elettronici che riescono a monitorare l'intrusione di estranei in certi luoghi come case, uffici, negozi ecc. Sono conosciuti anche come antifurti e sono dotati di sensori collegati tramite cavi e quindi cablati o attraverso sensori wireless ovvero senza fili.

Se non ci sono particolari problemi per gli antifurto via cavo, ci potrebbero essere in quelli senza filo che spesso risentono di una cattiva recezione e possono anche essere oscurati dai malintenzionati. Molto dipende anche dal tipo di banda e dalla frequenza, cose che dipendono dalla normativa in atto nei vari continenti. I segnali partono dalla centrale che è il corpo principale del sistema di allarme per cui quando uno dei sensori dà un segnale d'allarme, la centralina inizia ad attivare i segnali acustici allertando sia il proprietario che le forze dell'ordine se hanno il collegamento con l'immobile.

C'è dunque uno stretto collegamento tra sensori e centralina e quando i sensori avvertono condizioni anomale, mandano tutto alla centralina che agisce attivamente. Ma non è tutto. Le sirene sono molto importanti perchè se non si attivano nessuno noterà che sta succedendo qualcosa di strano. Data la basilare importanza che esse hanno, bisogna proteggerle in modo che nessuno possa manometterle.

Altra componente non meno importante è il collegamento dell'antifurto con polizia o carabinieri. Ammesso che tutto funzioni alla perfezione e che l'immobile si trovi in un luogo isolato, nessuno si accorgerà delle sirene ma se è attivato il servizio di collegamento con le forze dell'ordine, queste interverranno tempestivamente e fermeranno il ladro prima che possa completare il furto.

La maggior parte dei sistemi di allarme è dotata di sensori PIR che utilizzano gli infrarossi. Quando uno dei raggi viene sfiorato scatta l'allarme e i raggi sono invisibili ad occhio nudo. Il sensore PIR è potentissimo: basta che ci sia il minimo movimento per entrare in azione. Tra la rilevazione del corpo estraneo e lo scattare delle sirene passa qualche secondo in modo che il proprietario possa disinnescare il sistema in caso di falso allarme. Ovviamente esistono altri sistemi di allarme: bisogna scegliere quello adatto all'esigenza di ciascun immobile.

Operiamo in tutta la provincia di Viterbo, chimaci subito per una consulenza gratuita
 
 

Richiedi consulenza

informativa sulla privacy